Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su OK acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Consulta la Cookie Policy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

FacebookTwitterGoogleLinkedinYoutubeInstagramPinterestFoursquare

Una specializzazione per la tua sicurezza

Lipofilling

Il lipofilling

 

Di cosa si tratta?

lipofilling-viterboIl lipofilling è un intervento di chirurgia estetica di ultima concezione e sempre in continua evoluzione per quanto riguarda tecnica chirurgia e risultati, sempre più promettenti e sorprendenti. L’intervento di lipofilling consiste nel prelievo del grasso attraverso piccole incisioni di circa 2-3 mm praticate in zone nascoste (ombelico); il grasso così prelevato viene purificato e reiniettato nelle zone dove è più carente e in particolare i suoi usi più comuni sono:

- lipolifting (lifting facciale di ultima generazione)

- revisione di cicatrici/avvallamenti

- correzione di rughe profonde

- aumento del seno senza protesi mammarie in silicone

- revisione di mastoplastica con protesi mammaria

- correzione delle complicanze di mastoplastica additiva

- ringiovanimento del volto

- chirurgia rigenerative di pelle fotodanneggiata

- chirurgia rigenerativa di pelle radiotrattata

- correzione della lipodistrofia del volto (traumatica e da farmaci)

 

Quali sono le indicazioni del lipofilling?

Le indicazioni ad eseguire l’intervento di lipofilling sono numerose e sempre in aumento. Ha soppiantato numerosi interventi chirurgici più invasivi e le sue applicazioni nel campo della medicina e chirurgia rigenerativa, danno risultati sorprendenti. 

Com’è la degenza dopo lipofilling?

L’intervento di lipofilling può essere seguito in regime di day-hospital. Dopo l’intervento è necessario indossare guaine elastiche compressive nelle zone in cui è stato prelevato il tessuto adiposo. Le normali attività della vita quotidiana possono essere riprese già il giorno successivo all’intervento.

Quando effettuare il lipofilling?

Si raccomanda di effettuare questo intervento nei mesi autunnali o invernali al fine di proteggere dal sole le zone di prelievo del grasso e di limitare il riassorbimento del tessuto trapiantato.

lipofilling-firenze

Quanto dura il risultato dopo il lipofilling?

Il risultato dell’intervento di lipofilling è stabile e duraturo nel tempo, quindi definitivo.

Che tipo di anestesia si utilizza per il lipofilling?

In generale l’intervento si esegue in anestesia locale o con sedazione.

Quali sono le complicanze del lipofilling?

Le complicanze del lipofilling sono a carico della sede donatrice dove si possono avere delle ecchimosi che si riassorbono in circa 10 gg, e a carico della zona ricevente, in cui si può registrare un riassorbimento fino al 40% del tessuto trapiantato. Il chirurgo plastico prenderà tutte le precauzioni per prevenire e limitarle e in particolare saranno utilizzate medicazioni avanzate contro le ecchimosi e tenderà a dare un’ipercorrezione iniziale del difetto da correggere in previsione di un limitato riassorbimento.