Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su OK acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Consulta la Cookie Policy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

FacebookTwitterGoogleLinkedinYoutubeInstagramPinterestFoursquare

Una specializzazione per la tua sicurezza

Gel piastrinico (PRP)

Il gel piastrinico (PRP)

Di cosa di tratta?

Il gel piastrinico è uma metodica di medicina estetica di recente sviluppo. Il trattamento consiste nel prelievo di una provetta di sangue a livello dell'avambraccio del paziente e quindi nella successiva processazione e purificazione delle piastrine e dei loro fattori di crescita grazie all'utilizzo di un kit sterile mono-uso. La processazione ha una durata di circa 15 minuti a fine della quale di ottiene appunto il gel piastrinico, pronto per essere reniettato sul volto (face lift), collo, mani o delcolletè delle pazienti candidate a questo trattamento. La procedura è del tutto indolore, non necessita di anestesia e la ripresa delle normali attività della vita quotidiana è immediata. Una delle applicazioni più innovative e recenti prevede l'utilizzo del prp per il trattamento dell'alopecia, con rapida ricrescita di capelli e rafforzamento dei follicoli piliferi esistenti.

Chi è candidato a eseguire il PRP?

Il PRP trova ampie indicazioni in medicina estetica come la biorivitalizzazione, biostimolazione e rigenerezione tessutale. Il trattamento viene suggerito a quelle pazienti che non si vogliono sottoporre a filler riempitivi e che vogliano mantenere un look naturale. Il PRP rappresenta anche un trattamento da intervallare tra le sedute di filler o botox al fine di migliorare la qualità, elasticità e compattezza dei tessuti cutanei e sottocutanei. Il gel pisatrinico ha incontrato notevole successo negli Stati Uniti e in Inghilterra dove numerose Star sono comparse sulle più importanti riviste internazionali sponsorizzando quello che nel mondo anglosassoe è conosciuto come Vampire Lifting, o lifting vampiro, nome appunto derivante dalla procedura a cui il paziente si sottopone utilizzando derivati del proprio sangue.