Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su OK acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Consulta la Cookie Policy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

FacebookTwitterGoogleLinkedinYoutubeInstagramPinterestFoursquare

Una specializzazione per la tua sicurezza

Cavitazione

La cavitazione

 

Di cosa si tratta?

cavitazione-firenzeLa cavitazione è una tecnologia che si basa sulla distruzione delle cellule adipose attraverso ultrasuoni. I progressi tecnologici hanno reso possibile l'utilizzo di ultrasuoni a bassa frequenza per la riduzione del grasso localizzato, come maniglie dell'amore.

Si tratta di una scelta sicura a basso costo, ad alta tecnologia, non chirurgica e rappresenta una valida alternativa alla liposuzione. 

Come funziona la cavitazione? 

La tecnica utilizza ultrasuoni a bassa frequenza. Le onde ultrasoniche sono condotte attraverso la pelle, penetrano direttamente nel tessuto adiposo e causano microbolle che trasformano il grasso in una sostanza liquida (questo fenomeno è chiamato "cavitazione"). Il liquido viene quindi facilmente eliminato dal corpo utilizzando il sistema linfatico e urinario. 

Non richiede in nessun caso anestesia.  Una tipica sessione dura un massimo di 30 minuti a seconda del paziente e della zona trattata. L'intervallo tra ogni sessione è in media una settimana. È necessario un totale di 6 a 10 sedute in media per ottenere i risultati desiderati a seconda della zona trattata e del paziente.

Quali sono i vantaggi della cavitazione?

- Trattamento non invasivo

- Nessuna necessità di ricovero né anestesia

- Senza cicatrici

- Eliminazione del grasso attraverso un processo naturale

- 30 minuti per sessione (20 minuti di ultrasuoni efficaci)

- Conveniente rispetto alla liposuzione

Quando posso di vedere i risultati dopo la cavitazione?

cavitazione-viterboIn ogni sessione, si può avere una riduzione di massa anche fino a 2 cm. I risultati possono variare in base alla struttura del tessuto, zona di trattamento, l'età, il metabolismo, i farmaci, e cambiamenti ormonali. La corretta dieta e una maggiore attività fisica certamente migliora e aiuta a mantenere i risultati. 

Ci sono delle controindicazioni alla cavitazione?

Anche se il trattamento è una procedura molto sicura, la cavitazione non può essere eseguita su pazienti che hanno malattia acuta, comprese funzionalità epatica, gravi tendenze al sanguinamento, pacemaker o gravidanza.

Ci sono effetti collaterali?

Praticamente non ci sono effetti collaterali dopo il trattamento. In rare occasioni vi è la possibilità di effetti collaterali a breve termine, lievi, come la sete o rossore transitorio. Se comparissero, la soluzione migliore è quella di bere acqua e gli effetti collaterali scompaiono in poche ore a pochi giorni.

La cavitazione fa male?

La procedura è considerata dalla maggior parte dei clienti come indolore e confortevoli. Un leggero formicolio o sensazione di calore o un leggero rumore nell'orecchio possono comparire, ma senza provocare nessun danno.